Non c’è quindi da stupirsi che Innsbruck abbia ospitato i cerchi olimpici per ben tre volte. Nel 1964 e nel 1976 l’élite degli atleti internazionali si è riunita qui in occasione delle Olimpiadi Invernali, mentre, nel 2012, la prima edizione dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali è stata una gioiosa occasione di festa e di incontro. Per l’anno 2020 è poi prevista una sorta di “Olimpiade per amatori”: nel corso dei Winter World Masters Games, circa 3.500 atleti d’eccezione sopra i 35 anni si sfideranno a Innsbruck in dodici discipline diverse per conquistare le ambite medaglie.

È anche per questo che molte zone e strutture della regione di Innsbruck portano con orgoglio il suffisso “Olympia”, che sta per “olimpionico”. La pista olimpionica per bob, slittino e skeleton di Innsbruck/Igls, completamente ristrutturata nel 2007, ospita ogni anno gare di coppa del mondo o campionati internazionali di una delle tre discipline. Chi desidera provare l’emozione “olimpica” di sfrecciare ad alta velocità lungo i 1.270 metri del canale di ghiaccio potrà farlo (anche in estate) grazie all’iniziativa “Bob / Skeleton per ospiti”. I più arditi potranno anche optare per la variante wok, che garantisce una discesa più che mai insolita. Il comprensorio Olympiaworld Innsbruck offre, oltre all’emozionante canale di ghiaccio, anche il palazzetto Olympiahalle e la Tiroler Wasserkraft Arena, due location inimitabili aperte tutto l’anno, ideali per grandi eventi sportivi di vario genere, dall’hockey su ghiaccio, alla pallavolo, all’arrampicata – come nel caso dei mondiali di arrampicata del 2018.

Per chi amai il salto con gli sci, l’anno sportivo prenderà il via con il Torneo dei quattro trampolini, che, ogni 4 gennaio, richiama migliaia di tifosi appassionati nello stadio del Bergisel di Innsbruck, dove troneggia lo spettacolare trampolino progettato dal rinomato architetto Zaha Hadid. Lo stadio del Bergisel, oltre ad offrire una meravigliosa vista panoramica sulla città sottostante, consente anche di ammirare i tre bracieri olimpici.

Lo spirito sportivo che pervade la regione di Innsbruck sembra essere contagioso: non c’è quindi da stupirsi che nei nove comprensori sciistici della regione tutti, dai più piccoli ai più anziani, sciamino sulle piste dedicandosi al carving, allo sci alpinismo, allo snowboard o al freeride, per gustare appieno il lato più sportivo, divertente e soleggiato dell’inverno. Negli ultimi anni, l’area sciistica Ski Resort di Kühtai, l’Olympia Park dell’Axamer Lizum, la Freeride Lounge della Nordkette e il ghiacciaio dello Stubai si sono affermati come veri e propri hotspot del freeride. Chi ama le discese mozzafiato potrà invece dedicarsi alle splendide piste naturali per slittino, che garantiscono il massimo divertimento a tutta la famiglia. Le piste della regione di Innsbruck sono numerosissime – la più lunga vanta una discesa di 11 km dalla malga Birgitzer Alm – e tutte invitano a godere di questo straordinario divertimento gratuito, che si protrae anche fino a notte fonda grazie alle piste illuminate.

Se l’inverno significa sci, l’estate vuol dire due ruote. Con 115 km di comprovati tracciati per mountain bike, la regione di Innsbruck offre una vasta rete di percorsi sia per esperti che per principianti. E ora anche il Gravity Mountainbike Festival più grande del mondo ha trovato la strada per Innsbruck: il Crankworx è un vero e proprio must per l’élite internazionale del mondo della mountain bike, che offre l’occasione per confrontarsi in diverse specialità. L’accattivante carattere del Festival viene poi sottolineato da abili DJ e da divertenti competizioni dedicate ai più giovani. Dopo la prima volta del 2017, il Bikepark Innsbruck torna ad essere il centro del Crankworx (dal 13 al 17 giugno 2018).

Anche il ciclismo su strada scopre tutti i vantaggi che la regione di Innsbruck offre alle manifestazioni di alto livello. Per la gioia delle centinaia di migliaia di spettatori riuniti sul posto e per l’adrenalina dei migliori ciclisti del mondo, il campionato mondiale di ciclismo su strada si svolgerà a Innsbruck (dal 22 al 30 settembre 2018). Ma anche altri eventi di grande importanza, come la finale del Tour of the Alps (20 aprile 2018), portano la regione al centro degli avvenimenti internazionali del mondo del ciclismo su strada.

Arrampicare nella regione di Innsbruck? Ma certo! E anche ad altissimo livello. Qui si tengono infatti spesso competizioni internazionali di bouldering e arrampicata, nonché campionati mondiali ed europei (dal 6 al 16 settembre del 2018 si svolgerà, ad esempio, il campionato mondiale di arrampicata IFSC). L’Olympiaworld Innsbruck e il nuovo centro di arrampicata di Innsbruck, uno dei più grandi e moderni del mondo, offrono le location ideali per le star della scena internazionale. Anche gli atleti e il pubblico riunito in occasione dell’International Golden Roof Challenge di salto in lungo e salto con l’asta potranno godere della stuzzicante atmosfera del luogo. Questo evento open-air si svolge, infatti, di fronte allo sfarzoso scenario del Tettuccio d’Oro (il 2 giugno 2018).

Sfide dal carattere estremo, abbinate a indimenticabili esperienze nella natura: questo è quello che dovranno affrontare i partecipanti alle diversi manifestazioni di corsa e agli appassionanti Trail Run, che stanno diventando sempre più amati e famosi. La regione di Innsbruck offre i presupposti ideali per questo genere di eventi sportivi: lo testimoniano, ad esempio, la corsa a ostacoli più “alta” del mondo, che si svolge a Kühtai nell’ambito della XLETIX Challenge (21/07/2018), oppure l’Innsbruck Alpine Trailrun Festival (27 e 28 aprile 2018), l’imperdibile evento che aprirà la stagione dei trailrun. 

...
continua

Fotografie, 300 dpi


Olympiaworld Innsbruck

Parole chiave

evento

Contatto media

Barbara Plattner, MA
ProMedia
Brunecker Str. 1
6020 Innsbruck
t: +43 512 214004 - 17
m: +43 664 88 53 93 94
www.newsroom.pr
barbara.plattner@pro.media

Contatto per richieste e informazioni

Guido Vianello
Innsbruck Tourismus
Burggraben 3
6020 Innsbruck
t: +43 512 59850-155
www.innsbruck.info
g.vianello@innsbruck.info

Cartina

Anschrift

Brunecker Str. 1
Innsbruck, Österreich
Telefon: +43 512 214004

newsroom@pro.media

 

Social Media

News per email

Sie wollen per Newsletter immer top aktuell informiert werden? Dann sind Sie hier goldrichtig!

ProMedia