“Canederli al formaggio, per cortesia!” – e lasciare che il sapore della campagna si sciolga sulla lingua. “Una zuppa di miso, per favore” – e gustare quel soffio di esoticità che aromatizza l’aria montana. Dalle tradizionali pietanze tirolesi ai piatti scelti dai menu di tutto il mondo: la regione di Innsbruck intende la gastronomia a tutto tondo e invita ad accomodarsi a tavola per gustare sapori in ogni sfaccettatura. Le delizie del palato vengono servite nella rustica atmosfera degli alpeggi come nei pregiati locali da gourmet, nelle accoglienti Stuben delle trattorie tradizionali come in raffinati locali dal fascino orientale. Qualsiasi cosa cuore e palato possano desiderare, le cucine locali offrono la straordinaria libertà di scegliere, ogni giorno, il cibo che meglio risponde alle voglie del momento. Ma la regione di Innsbruck ha un modo tutto speciale di pensare al benessere dei suoi ospiti: le prelibatezze culinarie si possono infatti gustare anche a bordo di una cabinovia, mentre si sorvola un magnifico paesaggio andando incontro alla vetta, oppure accoccolati su un comodo plaid per gustare prelibatezze selezionate in uno straordinario pic-nic sulla Nordkette, a 2.000 metri sul livello del mare. Non basta ancora? Una particolarissima visita guidata della città propone “piatti ricchi di storia”: i “food-tour” di Innsbruck porteranno tutti gli amanti del buon cibo lungo un inconsueto viaggio culinario alla scoperta della cucina tirolese a tutto tondo. Buon appetito!

Attrazioni culinarie nei mesi estivi
Quest’anno, nella regione di Innsbruck, il profumo dell’estate avrà qualcosa di più… più varietà, più avventure, più piaceri gastronomici. Con una particolarità: nel cuore delle Alpi, scoprire e assaporare questo “qualcosa di più” sarà più rilassante per mai, anche grazie ai luoghi inconsueti proposti per gustare le prelibatezze locali. Ad esempio, la “cabinovia del gourmet” del Patscherkofel: sì, perché a Innsbruck la funivia panoramica non serve solo per raggiungere l’alta quota della maestosa montagna che domina la città, ma consente anche di gustare, lungo il tragitto, una deliziosa prima colazione oppure una vera e propria cena di 5 portate! Così, giro dopo giro, sorvolando il bellissimo panorama montano fino alla vetta, è possibile accomodarsi ad una tavola apparecchiata con stile, per gustare ogni genere di prelibatezze. Oppure… che ne dite di ritirare lo zaino da pic-nic degli impianti Nordkettenbahnen, già pronto e dotato di tutti gli accessori, per poi accomodarsi in un idilliaco posticino immerso nel verde e gustare una ricca merenda a base di formaggio montano, speck e molte altre ghiottonerie? Suona bene, vero? E allora via, basta salire sulla Nordkette, la suggestiva montagna dove sarà possibile godersi questo particolarissimo pic-nic a oltre 2.000 metri di quota. Anche in questo caso, sono ovviamente comprese le viste panoramiche da sogno, sia sullo scenario montano circostante che sul vivace andirivieni della città distesa ai piedi della Nordkette. E a proposito di piedi: gli straordinari food-tour di Innsbruck uniscono la gastronomia ad una piacevole passeggiata. Lungo il percorso di queste particolari visite guidate è possibile scoprire sia la città che l’arte culinaria tirolese. Le prelibatezze locali e le bevande sono accompagnate da chiacchiere e interessanti racconti, nonché da un po’ di movimento. Del resto, come dice un motto locale: dopo mangiato si dovrebbe riposare… oppure fare mille passi!

Un intero universo gastronomico in tavola… con vista sulle montagne
La straordinaria varietà e il carattere internazionale della regione di Innsbruck si rispecchia a meraviglia nello scenario gastronomico del posto. In particolare, la vicinanza all’Italia si fa sentire nei piatti presenti sui menu di vari locali. Troviamo un soffio di italianità, ad esempio, nel ristorante “Il Convento”, un vero e proprio gioiello architettonico che ha saputo riunire, nei suoi particolarissimi ambienti, l’antica storia della città e la gradevole architettura contemporanea. Oppure nella pizzeria “Die Pizzerei”, che per inciso non si limita a proporre solo pizze. Altri accoglienti locali come il “Sapori” o “La Cantina” propongono un gustoso “intermezzo italiano”, mentre la trattoria – pizzeria “Due Sicilie” porta a Innsbruck una gioia di vivere inconfondibilmente italiana.
Innsbruck offre poi vaste e saporite possibilità di scelta anche qualora il palato preferisca del sushi o altre prelibatezze tipicamente asiatiche, perché la città sa cucinare alla perfezione anche in stile tailandese, indiano, cinese, coreano o nepalese. Le svariate pietanze dal carattere vegetariano tipiche della cucina asiatica riescono ad unire l’assenza di carne ad una gustosa leggerezza che accoglie appieno lo stile di vita moderno. “Sensei”, “Thai Li Ba”, “Noi”, “Jaipur”, “Miso” e “Himal” sono solo alcuni dei numerosi ristoranti che propongono irresistibili delizie asiatiche.
Infine, il mercato coperto “Markthalle” offre una straordinaria varietà culinaria praticamente porta a porta: qui il “Soultans” propone un menu ricco di prelibatezze arabiche, il “Fisch Peer” serve delizie di pesce pescate nelle acque di tutto il mondo, il “Raffaele” si dedica invece alla pasta in ogni sua accezione, il “Franzose” propone una vasta selezione di formaggi e di specialità da bistrò per un gustoso spuntino in perfetto stile francese, e, infine, l’eccellente cucina casalinga del “Achleitner” soddisferà appieno tutti gli amanti dei tradizionali piatti tirolesi.

Prodotti autoctoni, controllo qualità garantito, sapore delizioso!
Questi i criteri che sono alla base della cucina di numerosi locali della regione di Innsbruck, che si contraddistinguono per la particolare attenzione che pongono sull’atmosfera autentica, l’architettura tradizionale, nonché sulla regionalità e la freschezza dei prodotti utilizzati. In ragione della filosofia che sta alla base del loro lavoro, questi locali sono stati insigniti del pregiato sigillo conferito dall’associazione “Tiroler Wirtshauskultur”, che opera a sostegno della cultura tradizionale tirolese nelle trattorie. La trattoria “Weisses Rössl” e il ristorante “Goldener Adler” nel centro storico di Innsbruck, la trattoria “Ägidihof” di Igls, la trattoria agricola “Zum Wilden Mann” di Lans e la trattoria famigliare “Stern” di Obsteig sono solo alcuni dei locali gastronomici della regione di Innsbruck che vivono e lavorano all’insegna della più pura ospitalità del Tirolo, portando in tavola la loro terra sotto forma di indimenticabili prelibatezze in perfetto stile tirolese. Qui si possono infatti gustare freschissime delizie rigorosamente stagionali, raccolte dagli agricoltori locali, nonché prodotti di prima qualità provenienti dalle acque della zona, dalle aziende del posto e dalle locali fabbriche di birra. In molti locali, inoltre, la cucina tradizionale viene condita con l’odierno spirito culinario, per una nuova, freschissima e personale interpretazione.

Leccornie a cinque stelle
I ristoranti d’eccezione insigniti dai preziosi “cappelli” e stelle Gault Millau propongono pietanze nel contempo tradizionali, raffinate e pregiate – e anche per questo tipo di locali, la regione di Innsbruck offre una scelta quanto mai vasta. Ad esempio, ristoranti come il “Schöneck”, che sorge in un’incantevole e antica dimora nel cuore di Innsbruck, e il “Die Weiberleit”, un prezioso gioiello gastronomico nella località di Ranggen, portano in tavola piaceri del palato, raffinatezza e qualità. Anche i due rinomati locali “Sitzwohl” e “Lichtblick”, siti nel centro storico di Innsbruck, vantano un cappello e ben 14 punti Gault Millau, e coccolano i loro ospiti con una cultura gastronomica particolarmente attenta e curata. Infine, anche la caffetteria-ristorante “Sacher” del centro storico di Innsbruck, il locale “Europastüberl” e i due rinomati locali tradizionali “Schwarzer Adler” e “Goldener Adler” offrono l’occasione perfetta per trascorrere qualche piacevole ora davanti a ricche e invitanti tavolate.

Notizie sull’ente turistico Innsbruck Tourismus
L’ente turistico Innsbruck Tourismus è l’organizzazione ufficiale della regione di Innsbruck che si occupa della gestione di questa vasta destinazione turistica: la regione si estende infatti dal capoluogo tirolese fino a comprendere oltre 40 località situate nei dintorni, dalla valle Inntal fino all’altopiano di Mieming, passando per la cittadina di Kühtai e la valle Sellraintal. Con quasi 3,5 milioni di pernottamenti e 4 milioni di ospiti giornalieri (dati del 2019), la regione di Innsbruck rientra tra le più grandi istituzioni turistiche dell’Austria, e presenta una singolare simbiosi tra il ritmo vivace dell’area urbana e l’inconfondibile fascino naturale del mondo montano delle Alpi. Qui lo charme cittadino in tutte le sue varianti e le innumerevoli attrazioni turistiche distano solo pochi attimi da sentieri escursionistici, percorsi ciclabili, avventurose escursioni invernali e appassionanti piste da sci. La carta ospiti gratuita Welcome Card è la chiave per usufruire al meglio della sconfinata varietà proposta dalla regione: offre infatti, tra l’altro, l’utilizzo gratuito di tutti mezzi pubblici, caratteristica che permette agli ospiti di passare liberamente da un’attrazione turistica all’altra, viaggiando in modo comodo e sostenibile. I circa 90 collaboratori e collaboratrici dell’ente turistico mettono immancabilmente gli ospiti al centro del loro mondo, pensando e agendo sempre per il loro benessere. Il loro entusiasmante amore per l’area alpino-urbana che li circonda si trasmette agli ospiti conquistando i loro cuori – il team offre così immancabilmente, anno dopo anno, esperienze indimenticabili per una straordinaria vacanza in perfetta armonia tra uomo e natura. Con un totale di 13 centri informativi denominati “Tourismus Information”, l’ente turistico Innsbruck Tourismus riesce ad essere sempre vicino ai suoi ospiti, al centro degli avvenimenti e al passo con i tempi, nonché indiscusso punto di riferimento per storie autentiche e personalissime impressioni di personaggi del luogo, che si ritrovano nell’amato Blog e sui canali social alla voce #myinnsbruck. 

Link utili:

...
continua


Fotografie, 300 dpi


La regione di Innsbruck non ha nulla da invidiare alle delizie ...continua

Dettagli video

Nutzungsrechte© Innsbruck Tourismus

Contatto media

Rafaela Bodner, MA
ProMedia
Brunecker Str. 1
6020 Innsbruck
t: +43 512 214004-22
m: +43 664 8342425
www.newsroom.pr
rafaela.bodner@pro.media

Contatto per richieste e informazioni

Guido Vianello
Innsbruck Tourismus
Burggraben 3
6020 Innsbruck
t: +43 512 53 56 - 510
www.innsbruck.info
g.vianello@innsbruck.info

Cartina

Anschrift

Brunecker Str. 1
Innsbruck, Österreich
Telefon: +43 512 214004

newsroom@pro.media
www.pro.media

Social Media

News per email

Sie wollen per Newsletter immer top aktuell informiert werden? Dann sind Sie hier goldrichtig!

Newsletter

ProMedia